percorsi di formazione

*
*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.

"Sappiamo chi noi siamo, ma non sappiamo cosa potremmo essere." W. Shakespeare

PERCORSI DI FORMAZIONE

PER INSEGNANTI ED EDUCATORI

Le forme contemporanee del disagio psichico della fascia evolutiva sono spesso dirompenti, violente. Impenetrabili.
Qualche esempio: bullismo, rifiuto delle regole, o -l'altro lato della medaglia!- apatia giovanile, disinteresse per il futuro... essi finiscono per mettere in scacco insegnanti, educatori, famiglie.
Per rispondere alla domanda di tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di educazione o di quanti “vogliono capirne di più”, propongo degli incontri di riflessione, che possano offrire qualche strumento utile a rapportarsi con le varie situazioni problematiche.

PER GENITORI

Essere genitori: il “mestiere” più difficile.
Non è raro che il rapporto genitori-figli si colori di tinte fosche: scenate litigi. Accuse. Attacchi, preoccupazioni. Pianti.
A muso duro, muro contro muro. 
Silenzi contro silenzi.
I genitori spesso non riescono a comprendere, a volte intuiscono un disagio profondo nei loro figli, ma non sanno né individuarne una causa, né tantomeno porvi rimedio.
Le reazioni sono le più diverse: il senso di colpa, a volte. O l'accusa al partner. O la speranza (ingenua) di trovare uno specialista in grado di “riprogrammare” il figlio.
In queste situazioni, l'offerta ai genitori (singoli o in coppia) di uno spazio di parola può essere determinante nello sciogliere dei nodi problematici che le manifestazioni di disagio del figlio fanno trapelare. 
In forme differenti, in relazione con la fase di vita: bambino, adolescente o adulto.
Al genitore (o alla coppia genitoriale) viene dato un aiuto per riflettere sulla genitorialità e su come essa si annodi